Patrocinio a Spese dello Stato in materia civile

COS'E'

Il patrocinio a spese dello Stato è un beneficio riservato a coloro che, ad oggi, hanno un reddito annuo non superiore ad € 11.528, 41. Alcune spese processuali sono gratuite, altre (tra cui il pagamento dell'avvocato) sono anticipate dallo Stato. Per accedere a tale beneficio occorre recarsi presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati o, in alternativa, inviare la domanda a mezzo raccomandata a/r con allegata fotocopia di un documento d'identità valido del richiedente.

NORMATIVA

Legge n. 134 del 29 marzo 2001

Legge n. 149 del 28 marzo 2001

Testo Unico 115/2002

Legge n. 25 del 24 febbraio 2005

CHI PUO' RICHIEDERLO

Il patrocinio a spese dello Stato è un beneficio riservato a coloro che, ad oggi, hanno un reddito annuo non superiore ad € 11.528, 41.

DOVE

Presso il Palazzo di Giustizia – Via Falcone e Borsellino n.- Tribunale di Viterbo - Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Viterbo

Informazioni Telefoniche: 0761/360808